Inter, Candreva: "All'Olimpico ce la giocheremo. Lazio? Mi ha dato tanto..."

Inter, Candreva:

Inter, Candreva: "All'Olimpico ce la giocheremo. Lazio? Mi ha dato tanto..."

E il minutaggio è giù più che raddoppiato: nello scorso campionato ha chiuso con 493 minuti giocati, che spalmate nelle 18 presenze diventano sinonimo di tante apparizioni, spesso sul finire del match: oggi il conta minuti di Candreva in A dice 1.191' in campo, con 14 partite da titolare e 4 da subentrante. Si è presentato in queste settimane, ho visto il suo calcio di punizione in diretta nel derby e non pensavo finisse in porta perché era distante dalla porta. Io penso che abbiamo preso un grandissimo giocatore. La filosofia, però, è solo una: "affrontare al meglio una partita alla volta".

Il Napoli è stato molto bravo a difendersi.

Il discorso si sposta sul derby di Milano, in particolar modo a quanto successo nello spogliatoio dopo lo 0-2 del Milan: "Il mister ci ha rimproverato il fatto che non siamo stati noi stessi, ci ha detto che ci dovevamo dare una svegliata dimostrando di tirar fuori l'orgoglio". Venivamo dal derby, una partita che ha richiesto uno sforzo enorme. Abbiamo preso gol nell'unica ripartenza che abbiamo subito. Io penso che siamo stati in partita, abbiamo fatto la nostra gara. Abbiamo comunque già archiviato il ko, sappiamo che ci sarà la partita di ritorno e ce la giocheremo. Ora pensiamo a domenica, avremo una gara importantissima.

Il Napoli si è difeso bene, quando le squadre si abbassano in 11 dietro la linea della palla abbiamo trovato qualche difficoltà in stagione, ci sono meno spazi e meno soluzioni. La Lazio è una squadra forte, in salute da mesi. Io penso che stanno facendo veramente bene ormai da diversi anni. Sono affezionatissimo alla Lazio perché mi ha dato tanto, ma ora vado lì da avversario e sono in una grande squadra come l'Inter. "Ci prepariamo per affrontarla nel migliore dei modi e poi penseremo alle altre".

Altre Notizie