DTM | Robert Kubica gareggerà con una BMW privata

DTM Kubica

Credits Robert Kubica

Robert Kubica correrà nel campionato DTM 2020: è arivato l'annuncio ufficiale. "Questa è una grande notizia per il DTM", ha concluso Jens Marquardt, Direttore di BMW Motorsport. "Avevamo diverse opzioni sul tavolo e abbiamo intrattenuto molte discussioni con potenziali team nei prossimi mesi".

Già al termine dell scorso anno Kubica aveva avuto modo di provare una M4 DTM durante i Young Drivers Test di Jerez de la Frontera.

Dopo varie speculazioni sul team che preparerà la vettura del polacco, sarà ART Grand Prix ad avere un ruolo determinante e a dare linfa vitale ad una griglia di partenza ridotta. Robert ha dimostrato nel corso dei test di essere molto competitivo su una vettura DTM; è un vero valore aggiunto per la categoria. "Auguriamo ad ART Grand Prix e a Robert una buona stagione".

Analizzati a fondo i test svolti a Jerez, la Casa tedesca e il driver polacco hanno raggiunto un accordo che è stato ufficializzato nella giornata di oggi. Detto questo, sono assolutamente sicuro che Robert si adatterà rapidamente al DTM e che sarà un componente inestimabile dell'entusiasmante gamma di piloti della BMW 2020. Credo che il DTM sia una delle serie più dure e migliori al mondo. Non vedo l'ora di cominciare questo nuovo capitolo nella mia carriera nel motorsport. La stagione si è rivelata inconcludente, cogliendo solo un punto (l'unico del team britannico) su ben 21 gare a causa di una monoposto poco prestazionale; ora, per il 35enne originario di Cracovia inizia una nuova avventura nel DTM. Naturalmente abbiamo ancora esperienza da maturare, se ci paragoniamo agli altri team, ma lavoreremo duro per assicurarci di migliorare di volta in volta.

Altre Notizie