Virus, 1350 morti in Cina: 242 in un solo giorno a Hubei

Cina calano i casi di coronavirus. Primo decesso a Taiwan

Coronavirus, Le autorità cinesi: 'Stiamo assistendo a una riduzione dei contagi e a un aumento delle guarigioni'

Negli Stati Uniti ammontano a 15, un cittadino americano è morto in Cina, e in Europa, in Germania sono 16, in Francia 11, nel Regno Unito 9, in Italia 3, in Russia 2, in Spagna 2, in Belgio 1, così come in Svezia e in Finlandia.

La commissaria Ue alla Salute, Stella Kyriakides, parlando del coronavirus, ha sottolineato lo stop ai voli alla Cina non è un provvedimento utile per contrastare il contagio.

Passi da gigante se si pensa che la percentuale iniziale, registrata lo scorso 27 gennaio, era solo dell'1,3%.

Un comune di 10mila abitanti, Son Loi, è stato completamente messo in quarantena dopo che sono stati confermati 5 casi di Coronavirus, decisione presa per evitare che il virus possa diffondersi.

Le autorità di Pechino hanno rimosso i capi del partito comunista cinese della provincia di Hubei e della città di Wuhan, epicentro dell'epidemia di coronavirus, secondo quanto reso noto l'emittente Cctv. In particolare la Commissione sanitaria cinese spiega che in generale il numero di nuovi casi della malattia è diminuito dal picco di 3.887 registrato il 4 febbraio ai 2.015 di martedì.

L'Italia nelle ultime ore ha raggiunto un accordo con le autorità cinesi per il rimpatrio di Niccolò, il ragazzo di diciassette anni che si trova a Wuhan e che per ben due volte è stato costretto a rimanere in Cina per un'alterazione della temperatura corporea. Il totale è di 174 persone infettate a bordo della nave su cui sono imbarcate 3700 persone, fra cui anche 35 italiani.

Altri 44 casi sulla Diamond Princess - Il ministro della Salute nipponico Katsunobu Kato ha confermato l'accertamento di altri 44 casi di coronavirus sulla nave da crociera Diamond Princess, nella baia di Yokohama.

Altre Notizie