Formula 1: Renault, presentazione il 12 febbraio per la monoposto 2020

La vettura Renault di F1

La vettura Renault di F1

Si sussegguono gli annunci delle presentazioni delle vetture per la stagione 2020 di Formula 1: questa volta è il turno della Renault, che presenterà la sua monoposto il 12 febbraio, un giorno dopo la Ferrari.

Tramite una nota comunicata sui canali social della squadra, la Renault ha confermato che la sua stagione 2020 inizierà il 12 febbraio, quando ci sarà un evento dedicato per dare il via al nuovo campionato. Non vi sono ancora notizie circa il crash test a cui si dovrà sottoporre la R.S.20.

I Presupposti per un miglioramento sembrerebbero esserci, a partire dalla line up: il talentuoso Daniel Ricciardo, che seppure con una stagione di alti e bassi, ha sempre dimostrato di essere un ottimo pilota; e il ritornato Esteban Ocon, che nelle sue due stagioni in F1, al volante della Force India, rispettivamente nel 2017 e nel 2018, ha ottenuto due ottimi quinti posti e risultati costanti. Tra le novità introdotte alla Renault è da far notare anche una profonda ristrutturazione del reparto ingegneristico, a seguito della fuoriuscita dello storico direttore tecnico Nick Chester dopo ben 19 anni di permanenza nel team. Finora sono state quattro le scuderie che hanno fissato la data: la prima ad inaugurare il periodo dei lanci sarà la Ferrari, l'11 febbraio, seguita appunto dalla Renault il 12 febbraio, la McLaren il 13 e la AlphaTauri (il nome con il quale è stata ribattezzata la vecchia Toro Rosso) il 14.

Altre Notizie