Conte: "Mercato? Soldi da spendere non ce ne sono"

Coppa Italia, l’Inter passeggia sul Cagliari. Ai Quarti con la vincente di Fiorentina-Atalanta

L'Inter si sbarazza del Cagliari e va ai quarti di Coppa Italia: Romelu Lukaku, doppietta da record

Giocatori come Ranocchia, Dimarco e Borja hanno fatto benissimo.

Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari, ha parlato al termine della sconfitta per 1-4 contro l'Inter in Coppa Italia. "Dove non puoi arrivare eventualmente con soldi, ci devi arrivare con l'intelligenza". "Siamo in un momento di difficoltà, poi se le cose vanno così". Noi non siamo la Juve o la Lazio, anche se contro di loro abbiamo fatto la miglior prestazione disputando la miglior partita, pur non vincendo. Ci sono dei margini di miglioramento, soprattutto nella fase i pressione. Ai ragazzi spiego di rimanere attivi anche nella nostra metà campo.

Due ottavi di finale e due semifinali: sono complessivamente quattro i precedenti in Coppa Italia di Inter-Cagliari in casa dei nerazzurri, che vantano tre successi ed una sola sconfitta. Nel girone di ritorno sarà difficile, lo sappiamo, ci sarà da giocare, da lottare e da crescere. Serve pazienza per assimilare tutto.

"Abbiamo giocato molto bene in entrambe le fasi". Poi ha segnato la sua personale doppietta all'inizio del secondo tempo, quando ormai la partita era già stata ampiamente indirizzata. Probabilmente non basterà, dato che gli 'Spurs' ne chiedono 20, ma l'Inter è decisa e convinta di riuscire a chiudere l'affare contando sulla volontà del classe '92 a Londra finito ormai nel mirino dei tifosi.

Altre Notizie