Gasperini prima di Fiorentina-Atalanta di Coppa Italia: "Caldara gioca, sta bene"

Gasperini prima di Fiorentina-Atalanta di Coppa Italia:

Gasperini prima di Fiorentina-Atalanta di Coppa Italia: "Caldara gioca, sta bene"

"Quando siamo andati in superiorità onestamente pensavamo di poter fare nostra la partita, e invece la Fiorentina ha avuto più ritmo rispetto a noi".

Oggi Gian Piero Gasperini è intervenuto sulle frequenze di Rai Sport e tra le tante domande gli è stato chiesto di Mattia Caldara, centrale italiano arrivato in questa finestra di mercato dal Milan. Io non ho mai insultato nessuno, non è nella mia natura: oggi ero carico al massimo per la mia squadra ma mi sono preso più volte di di "figlio di puttana": mia madre ha fatto la guerra per dare diritto di parola a questi deficienti. Però siamo un po' contati e l'arrivo di Caldara ci mette a posto.

SORPRESA FIORENTINA?"La Fiorentina ha grandi meriti e ha meritato la qualificazione". Gomez e Ilicic sono entrati nella ripresa, non è questione di un giocatore o due. Se la gara con l'Inter ci ha tolto energie nervose? "Anche nel primo tempo abbiamo avuto opportunità, come la clamorosa traversa di Pasalic, mentre nella ripresa siamo solo stati attenti dietro". "Non gioca da tanto, l'ultima in campionato l'aveva fatta con noi".

MURIEL. "Ha fatto delle buone cose, è calato poi nel finale".

Qual è l'obiettivo? "Cerchiamo di stare dentro tutti". La Champions è una ciliegina a parte. "Uscire in questo modo ci dispiace, avevamo creato i presupposti per superare il turno anche in una giornata di difficoltà". "Mi attendo una partita equilibrata - ha proseguito l'allenatore dell'Atalanta - dobbiamo interpretare bene la gara perché Firenze è sempre un campo difficile".

Altre Notizie