E' morto il tenore Giorgio Merighi

E' morto il tenore Giorgio Merighi

E' morto il tenore Giorgio Merighi

La Fondazione Pergolesi Spontini ed il Comune di Jesi ricordano con commozione il tenore Giorgio Merighi, che si è spento oggi, all'età di 80 anni nella sua città d'adozione, Jesi.

Dal suo primo debutto a Spoleto, nel settembre del 1962 accanto a Renato Bruson in "Un ballo in maschera", Giorgio Merighi ha continuato ininterrottamente a emozionare il suo pubblico con le sue qualità vocali, la tecnica e l'intelligente scelta dei ruoli. Dal 1992 al 1994 è stato direttore artistico della stagione lirica del Teatro di Tradizione Pergolesi di Jesi. Senza dimenticare i tanti teatri italiani, dalla Scala al San Carlo di Napoli, dall'Area di Verona, al Festival Puccini di Torre del Lago. Dal 2012 era presidente onorario dell'Accademia Musicale Gaspare Spontini di Maiolati Spontini. I funerali si svolgeranno mercoledì 15 gennaio, alle 15, nella Chiesa San Giovanni Battista (San Filippo) di Jesi. Lascia la moglie Elena Cervigni e i figli Elena e Gian Paolo.

Altre Notizie