Zanetti: "Lautaro felice di stare all'Inter"

TMW - Zanetti:

Zanetti: "Lautaro felice di stare all'Inter"

Tutti, al di là della fede, sono presenti e vogliono aiutare. Coop ha deciso di accompagnarci in tanti eventi.

Infine, sul campionato: "E' un momento positivo, siamo primi ma manca ancora tanto. Eravamo convinti di aver iniziato un percorso importante, con un allenatore molto bravo di grande esperienza". "Riesce a trasmettere tanto alla squadra ed eravamo consapevoli che avremmo potuto competere e ci stiamo riuscendo".

Zanetti, quindi, parla dell'esplosione di Lautaro: "Non sono sorpreso perché eravamo convinti che avrebbe dimostrato il suo valore". L'anno scorso è arrivato e ha lavorato benissimo, con grande umiltà, e lo sta continuando a fare. E' un patrimonio del club. Siamo tutti contenti, di lui come di tutta la squadra": "anche il vicepresidente dell'Inter Javier Zanetti rassicura riguardo il futuro dell'attaccante argentino, protagonista di un grande inizio stagione. "Siamo contenti e lo vedo felice con la maglia dell'Inter". "SI vede lo spirito in campo". Sul mercato abbiamo le idee chiare: se ci sarà l'opportunità interverremo con giocatori utili per il salto di qualità. "Giocatori pronti, ma che soprattutto abbiano la personalità di giocare nell'Inter".

La chiosa è dedicata a Conte: "Sono contento del lavoro che sta facendo. Adesso che ci siamo conosciuti e stiamo tanto tempo insieme capisco la sua cultura del lavoro".

MESSI - "E' il migliore al mondo, se gli hanno dato il Pallone d'Oro vuol dire che lo meritava". De Paul? Conosce bene il calcio italiano, che si è messo in mostra negli ultimi anni.

"Manca però ancora molto al mercato: per rispetto dei nostri calciatori preferisco non dire altro".

Altre Notizie