Johnson vuole passaporto e visto anche per i cittadini europei

Dal 2020 passaporto per Londra

Dal 2020 passaporto per Londra

Con la Brexit sono in arrivo nuove regole per i cittadini dell'Unione europea, italiani compresi.

Secondo quanto filtra da Londra, per atterrare sul suolo inglese occorrerà una speciale autorizzazione, un po' come accade con il modello Esta americano, che sarà richiedibile on line almeno tre giorni prima del viaggio.

In questo modo le autorità inglesi potranno vietare l'accesso a chi è gravato da importanti precedenti penali, monitorando anche con maggiore attenzione i soggiorni prolungati, evitando quelli oltre i tre mesi senza un regolare visto di lavoro. Ma questa non sarà soltanto l'unico cambiamento che verrà attuato dal 2021 in caso di vittoria dei Tory: dal passaporto alla carta d'identità, saranno diverse le novità che riguarderanno i turisti, italiani e non.

Secondo il ministro Patel le carte di identità, spesso utilizzate dai cittadini europei, soprattutto da italiani e greci, sono facilmente falsificabili. A patto che il periodo di permanenza sia inferiore ai tre mesi. Per visitare la capitale della Gran Bretagna, però, presto serviranno passaporto e visto elettronico proprio come quelli necessari per viaggiare negli Stati Uniti. La Gran Bretagna infatti accetterà solo i nuovi passaporti biometrici nella concessioni di visti.

Nel frattempo il primo ministro britannico, Boris Johnson, ha detto che sarebbe meglio se il presidente Usa Donald Trump non faccia commenti sulle imminenti elezioni nel Regno Unito, quando si rechera' in visita a Londra la prossima settimana per il summit Nato. È quello che intendiamo fare.

"A causa delle leggi Ue - afferma la ministra dell'Interno di Johnson - droga e armi entrano ora nel nostro Paese dall'Europa, accrescendo il rischio di violenze e tossicodipendenze". In caso contrario, dovrà essere rimesso tutto in discussione, con un'unica certezza, come scrive Repubblica: i cittadini Ue residenti in Regno Unito hanno tempo fino alla fine del 2020 per registrarsi al programma Settlement Scheme e ottenere la residenza provvisoria o permanente.

Altre Notizie