Ibra il regalo per i 120 anni del Milan?

Ibrahimovic

Ibrahimovic: "L'Italia è la mia seconda casa. Posso giocare fino a 50 anni"

Ho dei ricordi meravigliosi e ci vive una delle persone in cui ho maggior fiducia.

Ancora nulla di deciso per il destino di calciomercato di Zlatan Ibrahimovic, la conferma è arrivata anche nell'ultima conferenza stampa di Sinisa Mihajlovic, che ha raccontato della telefonata con lo svedese e della sua volontà di decidere il suo futuro intorno alla metà di dicembre. Dichiarazioni che hanno, immediatamente, esaltato il popolo rossonero. "Ma il vero punto è abbracciare il progetto e con le parole di giovedì Ibrahimovic ha lasciato più di una speranza al Milan, che per questo motivo continua ad aspettare". E' stata fantastica, rimarrà indelebile nei miei ricordi. E ora siamo in due a essere eroi dei due mondi: "io e Giuseppe Garibaldi".

Tra le pagine de La Gazzetta dello Sport trova spazio anche la situazione di Zlatan Ibrahimovic, svincolato dal Los Angeles Galaxy e in trattativa con il Milan e il Bologna per un possibile ritorno in Serie A. "Si pensava a una possibile accelerazione nella trattativa, ma Ibrahimovic si è preso ancora un po' di tempo - spiega la rosea -".

Non solo Zlatan Ibrahimovic. L'infortunio di Duarte (frattura del calcagno all'intersezione del tendine d'Achille, già operato in Svezia) che terrà fuori il brasiliano per 3-4 mesi porterà il Milan ad accelerare anche sulla caccia al difensore.

Altre Notizie