Iran, scoperto maxi giacimento di petrolio

Iran trovato un nuovo giacimento di petrolio

Iran scopre maxi giacimento di petrolio - Ultima Ora

"Questo grande giacimento petrolifero inizia a Bostan e continua fino a Omidiyeh", ha aggiunto in riferimento a due città situate nella provincia di Juzestán, nel sud-ovest del paese. Secondo Rohaní, questo deposito ospita almeno 53 miliardi di barili di petrolio greggio.

L'Iran ha scoperto un nuovo enorme giacimento petrolifero nel sud del paese, con oltre 50 miliardi di barili di petrolio greggio, che potrebbero aumentare di un terzo le riserve comprovate del Paese. Lo ha annunciato il presidente Hassan Rohani.

Rouhani ha detto che circa 53 miliardi di barili si aggiungono così alle riserve accertate dell'Iran pari attualmente a circa 150 miliardi. L'industria energetica iraniana è stata duramente colpita dalle sanzioni statunitensi dopo il collasso dell'accordo sul nucleare. Teheran, nel 2017, esportava 2,1 milioni di barili di petrolio al giorno e ora, in seguito alle sanzioni imposte dal presidente americano Donald Trump, ha visto precipitare le proprie esportazioni. E caleranno ancora di altri 5 miliardi di dollari nel 2020, secondo le previsioni dell'Fmi.

Altre Notizie