Christian De Sica ricorda papà Vittorio: "Mi ha lasciato tante cose"

L'intervista di Mara Venier a Christian De Sica in diretta a Domenica in, su Rai uno, ad un certo punto, ha avuto una impennata di comicità e imbarazzo.

De Sica alla conduttrice ha raccontato che Verdone ha le corna, a detta sua il noto attore da giovane è stato spesso tradito dalle sue fidanzate. Un giorno tutto questo sarà mio! "Massimo Boldi era batterista".

Vittorio De Sica poco prima di morire.

.

Christian De Sica è un attore e regista di grandissimo successo, che ha fatto la storia della commedia italiana, proprio come suo padre, l'indimenticato Vittorio De Sica.

"Se avessi continuato a fare l'unviersità non ce l'avremmo fatta, mio padre quando è morto non è che ci abbia lasciato in una buona situazione economica, era giocatore". Il padre, infatti, voleva che lui terminasse gli studi, ma ha poi dovuto arrendersi al suo desiderio di diventare un artista.

Ricordando gli ultimi momenti di vita dell'indimenticabile Vittorio De Sica, Christian parla di quel lato di suo padre che non è mai sfiorito nemmeno in lui; il fatto che cercasse sempre di ridere e far ridere le persone intonro a lui. 'Lui fingeva di non essere malato e noi facevamo lo stesso'. Poi gli ha chiesto un bicchiere di Whisky e si è lasciato andare. Papà mamma e Manuel sono stati una famiglia fantastica.

Christian e Silvia si sono conosciuti quando lei aveva 14 anni, è stato amore a prima vista. 'Facevo le serate di nascosto da mio padre', ha raccontato, aggiungendo che sua mamma invece lo copriva.

Una vita vissuta a pieno e seguendo gli insegnamenti paterni basati sul godere di ogni momento.

Altre Notizie