Sondaggi: la Lega perde punti mentre Renzi sale sempre di più

Lega e Pd in lieve ripresa

Intenzioni di voto degli italiani: sale la Lega, perde un punto il MoVimento 5 Stelle

Rimanendo in area governativa, l'istituto guidato da Alessandra Ghisleri segnala il Movimento 5 Stelle in ripresa con un punto guadagnato (19,3%) mentre Liberi e Uguali perde lo 0,4 e si attesta al 2%. Seguono Renzi e Bellanova col 12% di consensi, e Speranza con l'11%. Emerge che il tsglio dei parlmentari appena approvato dal Parlamento, riscuote un consenso elevatissimo: l'88% degli italiani si esprime a favore, in modo trasversale tra gli elettori dei vari partiti politici, anche rivali.

Gli ultimi sondaggi politici resi noti questa mattina da BiDiMedia, ci consegnano la più nitida e recente fotografia dello stato di salute della politica italiana e del nostro Governo. Altri partiti o liste complessivamente sono al 9%. Il risultato è piuttosto interessante: alla Camera, la coalizione giallo-rossa avrebbe 9 seggi di vantaggi sulla coalizione di centrodestra. Crisi di Governo. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Forza Italia, quinto partito, perde mezzo punto e si ferma a 5,5% mentre Italia Viva esordisce con il 5%.

In particolare, tra coloro che credono nella breve vita dell'esecutivo tra Movimento Cinque Stelle e Pd, un'esatta metà vorrebbe andare ad elezioni subito, l'altra, invece, solo dopo l'approvazione della Finanziaria.

Anche se stesso. O, almeno, questo è il rischio una volta portata a casa, sia pure tra mille polemiche e qualche difficoltà, una delle riforme-simbolo del M5S - quella appunto del taglio dei Parlamentari, che dagli attuali 945 diventeranno 600: segnatamente, 400 deputati (ora sono 630) e 200 senatori (al posto degli odierni 315). Ammesso - e non concesso - che si riesca a fare domanda per un referendum confermativo, quindi, l'esito sembra essere piuttosto scontato.

Altre Notizie