Gli azzurri (in verde) battono la Grecia: l'Italia vola a Euro 2020

Kevin De Bruyne Belgium

Italia, missione compiuta: gli Azzurri "in verde" volano a Euro 2020

Il Belgio è la prima nazionale qualificata per la fase finale degli Europeo 2020.

E lo sa bene Roberto Mancini, la cui qualificazione rapida sarebbe da record per la storia azzurra ma non garantisce la rinascita definitiva.

Per quanto riguarda lo svolgimento del gioco, nel primo tempo l'Italia soffre l'aggressività dei greci e si avvicina raramente alla porta di Paschalakis: anzi, sono proprio gli ospiti ad andare un paio di volte vicini al clamoroso vantaggio, ma Donnarumma è bravo a disinnescare ogni velleità di gloria della nazionale ellenica.

Alla Roja (Gruppo F) non basterebbe vincere in Norvegia (ancora in corsa per la qualificazione) se, come sembra dal pronostico, la Romania batterà le Isole Faroe. Nello stesso girone, vittoria per Cipro contro il Kazakistan per 2-1 e terzo posto che non serve a molto. Se l'Ucraina (Gruppo B) si qualifica se totalizza quattro punti nelle due gare di ottobre, Olanda-Irlanda del Nord (9 punti contro 12) vale lo spareggio per la seconda piazza nel Gruppo C, al momento guidato insieme alla Germania (12 punti) che in questo turno riposa e non può qualificarsi. La Croazia distrugge l'Ungheria 3-0 e approfitta del pareggio 1-1 tra Slovacchia e Galles per prendere a vetta solitaria della classifica. I Red Devils hanno battuto 9-0 un avversario facilissimo come San Marino: nota lieta il ritorno alla doppietta per Lukaku e buona notizia per Conte dopo Barcellona e Juventus. Il Belgio era stata la prima nazionale a qualificarsi anche per i Mondiali di Russia 2018.

Altre Notizie