Marc Marquez si prende tutto: gara e titolo mondiale

Jorge Lorenzo

MotoGp: nonostante la brutta caduta nelle libere, Marquez favorito nel Gp di Thailandia a 1,93

Il direttore tecnico Honda, intervistato da Crash.net, ha in qualche modo ammesso che la RC213V è stata realizzata per Marquez: "il suo stile di guida è cambiato molto". Proprio questa fu la scintilla che portò Santi a decidere di cambiare ruolo e a impegnarsi come capo tecnico nel team gestito da Emilio Alzamora che, supportato dallo sponsor Repsol, aveva da poco iniziato a seguire una giovanissima promessa locale, Marc Marquez per l'appunto. Sul tavolo la squadra nipponica non metterà solo un lauto ingaggio, ma anche una squadra formata in questi anni proprio da Marc che ha creato attorno a sé una vera e propria famiglia che è un po' il segreto del suo successo.

A questo punto a Rossi è stato ricordato che Marc ha già conquistato il suo ottavo titolo, chiedendogli se sia preoccupato di essere raggiunto a quota nove. Tutto questo a livello tecnico, senza considerare anche i molti cambiamenti in chi lo ha seguito a livello manageriale. Il pilota spagnolo della Honda vince il Gran Premio di Thailandia e si assicura l'ottavo titolo iridato in carriera, il sesto in MotoGp. Lui è rimasto sempre fedele all'ala dorata e la Honda ha sempre lavorato per mettere a disposizione di Marquez il meglio. Terzo Vinales (Yamaha), quarto Dovizioso (Ducati) che, a tre gare dal termine della stagione, non può più raggiungere lo spagnolo in classifica.

Altre Notizie