I voli cancellati da Alitalia in Sicilia

Autostrade concessioni e Alitalia una vergogna senza fine

Sciopero Alitalia 9 ottobre: 24 ore di stop per piloti e assistenti di...

Giornata di sciopero, domani, per Alitalia: sono quasi 200 le cancellazioni per voli nazionali e internazionali del 9 Ottobre 2019, proclamate da alcuni sindacati per protestare contro il rallentamento nella trattativa per il risanamento e il rilancio dell'azienda. A indire la protesta dei lavoratori è stata la Federazione Nazionale del Trasporto Aereo che raggruppa piloti ed assistenti di volo di Anpac, Anpav e An.

Confermato per il 9 ottobre lo sciopero di 24 ore dei piloti e assistenti di volo di Alitalia. È necessario che la Nuova Alitalia abbia manager competenti ed adeguati a gestire le complessità proprie di una compagnia aerea. Fnta auspica "che tale cambio avvenga in tempi celeri prima che la crisi finanziaria e l'attuale incapacità manageriale, rendano la situazione irreversibile".

E il ministro Patuanelli avverte: "il fatto che ancora non si arrivi ad una conclusione della trattativa e che si ricorra a retroscena a mezzo stampa da parte di alcuni partecipanti al consorzio, ci induce a pensare che ci siano altre motivazioni che sottendono le decisioni dirimenti" e ricorda che "Alitalia è stata infatti sin dal principio un'operazione di mercato per rilanciare la compagnia e nulla hanno a che fare con essa altre rivendicazioni".

I passeggeri, in caso di cancellazione o modifica dell'orario, sono stati infatti finora informati in anticipo: secondo il piano emergenza approvato dalla compagnia per la giornata di oggi avranno tempo fino al 24 ottobre per cambiare la prenotazione senza pagare penali o potranno chiedere il rimborso del biglietto (in caso di cancellazione o ritardo sopra le 5 ore). Il piano prevede l'impiego di aerei più capienti sulle rotte domestiche e internazionali, con l'obiettivo di riprenotare i viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni sui primi voli disponibili in giornata. Alitalia invita tutti i passeggeri che hanno acquistato un biglietto per i giorni interessati dallo sciopero a verificare lo stato del proprio volo, prima di recarsi in aeroporto, sul sito alitalia.com, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall'Italia) o il numero +39.06.65649 (dall'estero), oppure contattando l'agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto.

Altre Notizie