E' morto Beppe Bigazzi, spalla di Antonella Clerici alla "Prova del Cuoco"

Beppe Bigazzi con Antonella Clerici

Beppe Bigazzi con Antonella Clerici

La scomparsa di Beppe Bigazzi è stata accolta dalla popolazione terranuovese e di tutta la provincia di Arezzo con grande sconcerto.

È morto a 86 anni Giuseppe Bigazzi, giornalista e gastronomo, noto a molti per la sua presenza nel programma televisivo La prova del cuoco.

Aveva 86 anni ed era malato da tempo. Si avvicinò al mondo del giornalismo e dell'editoria nel 1961 come redattore del mensile diretto da Giulio Pastore "Il Nuovo Osservatore". Nel 1966 curò, con lo storico Renzo De Felice, 'I Lavoratori dello Stato', un'edizione critica della raccolta di scritti e discorsi di Giulio Pastore.

Nel 1968 è nominato vicesegretario generale del Comitato dei Ministri per il Mezzogiorno nonché membro di vari comitati interministeriali per la programmazione economica fino al 1970. Si ricordano anche il libroLa Natura come Chef, che ha vinto il premio Verdicchio D'Oro nel 1997.

In televisione cura dal 1995 al 2000 la rubrica "La borsa della spesa" all'interno del programma Unomattina su Rai 1 e dal 2000 è co-conduttore de La prova del cuoco insieme ad Antonella Clerici, sempre sullo stesso canale. Il 2013 aveva segnato il suo ritorno alla "La prova del cuoco". Dopo una carriera in alcune delle aziende nazionali più importanti, era diventato famoso per la partecipazione al programma di Rai1 "La prova del cuoco".

Poi il passaggio a Sky, sul canale Alice, dove è stato co-conduttore del programma "Bischeri e bischerate". In quella circostanza spiegò la procedura utilizzata per trattare la carne dell'animale per migliorarne il sapore, riferendo di averla consumata in diverse occasioni durante la sua infanzia passata a Terranuova Bracciolini, suo paese natale.

Si apprende così che la cerimonia funebre si sarebbe già svolta.

Altre Notizie