BUFFON, Ultima in Nazionale? Solo se mi ritiro

Buffon nominato ambasciatore ONU per il World Food Programme

Buffon nuovo ambasciatore Onu: "C'è Conte, l'Inter è la rivale numero 1"

"Rappresenta una crescita umana, perché a gennaio farò 42 anni e quindi un pochino di maturità c'è stata".

Si comincia ad andare oltre il campo, oltre il portiere: "Sono molto concentrato e focalizzato sul campo perché ho delle responsabilità anche lì come le ho sempre avute, seppur non sia più protagonista assoluto settimanalmente, però credo che al di là dello scendere in campo o meno tutte le partite il mio ruolo richieda un'attenzione sempre totale".

"È per me motivo di grande orgoglio essere nominato Goodwill Ambassador del WFP, l'Organizzazione delle Nazioni Unite che combatte la fame nel mondo e che raggiunge milioni di persone vulenrabili". "Sta andando molto bene, sono molto felice, devo dire la verità. Conosco benissimo il direttore e tanti giocatori che sono di primo livello". In trent'anni di calcio, di gioie e battute d'arresto, chi ha toccato la punta massima come allenatore ed è approdato alla Juve, penso abbia un sacco di convinzioni che riesce a trasmettere.

Buffon, indiscutibilmente tra i migliori portieri della storia del calcio, ha recentemente scavalcato Paolo Maldini nella top 10 dei giocatori italiani con più presenze nei club.

NAZIONALE - "Lo ringrazio pubblicamente, perché si dimostra sempre attento nei miei confronti. Accetterei con gran piacere solo nel momento in cui decidessi di smettere di giocare, prima non avrebbe senso".

Altre Notizie