Alitalia: compagnia, sicurezza aerei non in discussione, da alcune sigle falsità

Alitalia i sindacati Mancano i pezzi di ricambio. L'azienda È falso

Alitalia, allarme dei lavoratori sulla crisi: "Alcuni voli cancellati". L'azienda: "Noi affidabili"

La Confederazione unitaria di base e AirCrewCommitee lanciano l'allarme su Alitalia in amministrazione straordinaria mentre la compagnia ribatte in serata duramente e respinge tutte le accuse.

I ritardi e le già programmate "anomale cancellazioni" di alcuni voli di lungo raggio Alitalia, con migliaia di passeggeri che "rimarranno a terra", "sembrano essere riconducibili a problematiche tecniche, con scarsità di pezzi di ricambio e mancanza di programmazione di aeromobili ed equipaggi di riserva".

Nella prima lettera, invece, Cub e AirCrewCommitte evidenziano "la necessità e l'urgenza che l'Alitalia sia nazionalizzata e salvata".

Rischia di finire in tribunale la tensione tra i sindacati e i vertici di Alitalia con accuse e repliche che si aggiungono alla situazione delicata della compagnia aerea in amministrazione straordinaria dal 2 maggio 2017. Lo si legge in una nota della compagnia, che "ribadisce con fermezza che la sicurezza dei propri aerei non è mai stata messa in discussione. E gli investimenti sulla manutenzione sono sempre stati una priorità imprescindibile".

Altre Notizie