Formula 1: Imola, presentato il progetto di adeguamento del circuito

Imola: pronto il progetto di adeguamento per candidarsi alla F1!

Formula 1 news, Imola si candida a ospitare un nuovo Gp in Italia

La studio verrà dunque condotto dalla stessa società che ha vinto l'appalto per la progrettazione degli sviluppi dei tracciati di Silverstone e Zandvoort dove il prossimo anno si tornerà a correre il GP d'Olanda. La pista ha già l'omologazione di Grado 1, per cui ci si è concentrati sulla struttura che ospita il corpo box, con la realizzazione delle hospitality relative al Paddock Club e alle relative tribune di servizio. "Nel ricordo dell'amore che Enzo Ferrari aveva per questo circuito".

"Il grande lavoro svolto dal Presidente dell'ACI, Angelo Sticchi Damiani nel mantenere la Formula 1 in Italia potrebbe riaprire la possibilità anche al nostro storico autodromo di rivedere i bolidi rossi e tutto il Circus ritornare a sfrecciare sulle rive del Santerno".

La vittoria della Ferrari di Charles Leclerc nel GP d'Italia, insieme al grande successo di pubblico ottenuto da Monza e al prolungamento dell'accordo tra Aci e Liberty Media che consentirà all'autodromo brianzolo di ospitare la Formula 1 almeno fino al 2024, ha fatto sì che l'entusiasmo del Bel Paese per i motori scoppiasse di nuovo; ad alimentare ulteriormente la passione motoristica tricolore, però, potrebbe esserci anche il ritorno in calendario di un tracciato storico come quello di Imola. "Per raggiungere questo risultato, è fondamentale avere il pieno supporto delle istituzioni regionali e metropolitane, come sta avvenendo per Monza e Mugello", ha dichiarato Uberto Selvatico Estense, Presidente di Formula Imola.

Altre Notizie