Fitch conferma rating Italia BBB

Fitch conferma rating Italia

Conti pubblici, Fitch conferma il rating BBB per l'Italia

L'agenzia internazionale di rating Fitch ha confermato il rating BBB dell'Italia. L'agenzia infatti stima un Pil in aumento quest'anno dello 0,1%, mentre per il 2020 è previsto al +0,5%.

Per quanto riguarda il debito, però, l'agenzia anticipa per il 2021 il raggiungimento di una quota pari al 134,7% del Pil.

L'agenzia Fitch ha spiegato la sua scelta di mantenere il rating BBB con tre punti: l'incertezza, il Pil ed il debito pubblico.

Nel caso di nuove elezioni - osserva Fitch - il futuro governo dovrebbe attenersi alle regole di bilancio europee al fine di evitare rischi al ribasso per il Paese, già alle prese con una crescita al palo. Per il 2021 è atteso invece un pil in aumento dello 0,4%. Gli esperti sostengono di aspettarsi che "questo sarà solo in parte compensato dai risparmi derivanti" dalla spending review e dalla revisione degli sgravi fiscali.

Altre Notizie