Borsa: Milano patisce, forte calo banche - Economia

La Borsa di Milano (+0,04%) peggiora e riduce quasi completamente il rialzo iniziale, in linea con gli altri listini del Vecchio continente.

Per quanto riguarda lo spread, il differenziale tra il Btp e il Bund segna quota 190,6 punti con un rendimento dell'1,61% dopo essere sceso nella giornata di oggi fino a 185 punti. Corre Astaldi (+4,2%), nel giorno in cui si attendono le decisioni del tribunale e la nascita di Progetto Italia con Salini Impregilo (-1,7%). Prosegue in negativo anche il comparto dell'energia con Eni e Saipem (-0,4%), Tenaris (-0,2%).

Sul limite anche Atlantia, in cordata per Alitalia. Il comparto dell'automobile cresce con Cnh (+1,2%), Exor (+1,1%), Ferrari (+1%) ed Fca (+0,8%).

Altre Notizie