Volkswagen e Ford ampliano la loro collaborazione globale

Volkswagen e Ford ampliano la loro collaborazione globale

Volkswagen e Ford ampliano la loro collaborazione globale

Questo è, in estrema sintesi, quanto evidenziato dai vertici Ford (il presidente ed amministratore delegato Jim Hackett) e Volkswagen ( il CEO del Gruppo VAG Herbert Diess) nell'annuncio dell'ampliamento della "global alliance" fra i big player di Dearborn e Wolfsburg, ufficializzata lo scorso gennaio in occasione del Salone di Detroit (qui il nostro approfondimento sui termini dell'agreement) e proseguita, nelle settimane successive, con l'illustrazione dei primi capitoli di accordo, dalla realizzazione di future auto elettriche alla concretizzazione di nuovi progetti di guida autonoma che vedrebbero l'interessamento di entrambi i Gruppi (qui la nostra notizia dello scorso marzo).

Argo Ai è una divisione specializzata nello studio e realizzazione di nuove piattaforme tecnologiche di guida autonoma. Ford sarà infatti il primo produttore (esterno a Volkswagen) ad utilizzare la piattaforma per veicoli elettrici MEB.

La tecnologia Argo AI sarà incorporata nei veicoli Ford e VW come parte dei piani di ciascuna azienda per offrire driver senza conducente robotaxis o consegna della merce servizi negli Stati Uniti e in Europa. Ciò agevola gli sforzi a livello globale per il raggiungimento degli obiettivi dell'Accordo di Parigi per il 2050. Ford prevede di consegnare oltre 600mila veicoli europei utilizzando la piattaforma MEB nell'arco di sei anni, ed ha confermo che è in discussione un secondo modello Ford inedito per i clienti europei. Il Gruppo Volkswagen provvederà inoltre all'acquisto di azioni Argo AI da Ford, che ne è proprietaria dal 2017, per un importo di 500 milioni di dollari in tre anni. "Le due case automobilistiche rimarranno indipendenti e fortemente concorrenti sul mercato", ha spiegato a proposito dell'espansione dell'alleanza il ceo di Ford Jim Hackett, sottolineando però i vantaggi di una più estesa collaborazione tra Ford e Volkswagen. Ford investirà i restanti $ 600 milioni del suo impegno in denaro di $ 1 miliardo precedentemente annunciato in Argo AI. L'alleanza globale con Ford "sta iniziando a mostrare promesse ancora maggiori e noi continuiamo a guardare ad altre aree nelle quali potremmo collaborare", ha aggiunto il ceo di Volkswagen. Un maggiore dimensionamento produttivo della nostra piattaforma MEB riduce i costi di sviluppo per i veicoli a zero emissioni, e consente una diffusione globale e più rapida dei veicoli elettrici.

Volkswagen ha iniziato a sviluppare la sua architettura MEB nel 2016, investendo circa 7 miliardi di dollari in questa piattaforma. "Ciò migliorerà le posizioni di entrambe le società attraverso una maggiore efficienza del capitale, un'ulteriore crescita e una maggiore competitività".

Nell'ambito della collaborazione, Ford svilupperà e produrrà pick-up medi per i clienti in Europa, Africa, Medio Oriente, per la regione Asia-Pacifico e il Sudamerica.

Altre Notizie