Giro Rosa: Banks a Maniago, Paladin si avvicina all'azzurro di Elisa…

Anna Van der Breggen regina del Montasio

Galleria

Alla vigilia dell'arrivo in salita alla Malga Montasio a vincere la tappa numero 8 del Giro Rosa in quel di Maniago è stata Elizabeth Banks (Bigla) a capo di una fuga che comprendeva anche Soraya Paladin (Alè Cipollini) la quale ora tallona la maglia azzurre di Elisa Longo Borghini, Van Vleuten sul velluto sempre in rosa...

È qui che è salita in cattedra ancora una volta Annemiek Van Vleuten, forzando ulteriormente il ritmo, sino a restare da sola con Anna Van Der Breggen. Van Vleuten ricambia i complimenti alla connazionale e poi ammette: "Forse l'ultima salita era troppo dura per me". E infatti dopo una ventina di chilometri di relativa tranquillità, in testa della corsa si è formata la fuga principale della giornata: ad uscire dal gruppo sono state sette atlete che non davano preoccupazioni per le posizioni di vertice della classifica generale. Ma ho lavorato anche per aiutare la mia compagna di squadra Amanda Spratt a salire sul podio della generale assieme a me e ci siamo riuscite: "è bello essere in due compagne tra le prime tre del Giro". Il sorpasso di decisivo di Van der Breggen è avvenuto a 400 metri dalla conclusione con l'iridata a tirare subito dritto senza rifiatare: la portacolori della Boels-Dolmans s'è quindi involata verso la vittoria di tappa, mentre le gambe di Van Vleuten si sono completamente bloccate creando anche un certo distacco tra le due atlete al traguardo. Ma improvvisamente si accende la luce ad Anna Van der Breggen che all'ultimo chilometro guadagna, recupera e stacca nettamente la Maglia Rosa vincendo la tappa. "Sono venuta qui per cercare di vincere il mio terzo Giro, ma sono comunque molto contenta per il secondo posto in classifica generale e per la tappa vinta oggi". "La comunità ha riservato un'accoglienza meravigliosa alle cicliste" ha fatto sapere Zilli, che nell'occasione ha premiato la maglia blu dell'ottava tappa Elisa Longo Borghini alla presenza del sindaco Roberto Revelant e di ciclisti friulani d'eccellenza, tra cui l'ex campione del mondo di ciclocross Daniele Pontoni e la giovane promessa del Cycling team Friuli Nicola Venchiarutti. "Anna Van der Breggen 3'50" 3.

Domani il 30° Giro Rosa Iccrea avrà il suo epilogo con la tappa conclusiva da San Vito al Tagliamento a Udine, con nel finale lo strappo in pavè del Castello. "Un po' più staccate sono invece Soraya Paladin ed Erica Magnaldi, rispettivamente nona a 9'26" e decima a 9'31".

Altre Notizie