Roma, Totti può dire addio: i dettagli

Il dubbio di Totti: pronto il rifiuto al ruolo di direttore tecnico - RASSEGNA STAMPA

Roma, Totti può dire addio: i dettagli

Dopo De Rossi il club giallorosso rischia di perdere un altro simbolo.

"In questo momento vengono dette e scritte tante parole, cercando di ipotizzare i miei pensieri e le mie scelte. A breve il mio punto di vista nella giusta sede...". Francesco Totti affida ai suoi canali social (sia Twitter che Instagram) il suo pensiero, con un messaggio che è al tempo stesso un modo per mettere a tacere le tante voci che circolano sul suo futuro e la promessa di un chiarimento, a tempo debito. Ci risulta però che Fienga abbia messo sul piatto (della proposta) anche la testa ("grigia", direbbe Ranieri) del consigliere (disponibile peraltro all'ennesimo passo indietro anche a dispetto della volontà di Pallotta, che ai suoi "consigli" pare non voler rinunciare), ma a quanto pare Totti non ritiene neanche quello l'ostacolo maggiore. Uno dei nodi che andrebbe sicuramente sciolto qualora invece Totti accettasse sarebbe il suo rapporto non più idilliaco con il principale consulente del presidente Pallotta, Franco Baldini. Una presenza ingombrante per l'ex capitano, capace di far valere la propria linea anche nelle discussioni per l'ingaggio di Fonseca come nuovo allenatore.

La nuova Roma prende forma a partire da Paulo Fonseca, nuovo mister dei giallorossi.

Altre Notizie