Juventus-Guardiola, oggi è attesa la sentenza Uefa sul City

Guardiola Non prendo anni sabbatici

Guardiola: "Non prendo anni sabbatici"

La trattativa più segreta del calciomercato sarà presto svelata e Pep Guardiola potrà essere ufficializzato come allenatore della Juventus a partire dalla stagione 2019-2020. Come dicevamo nell'articolo di ieri, dopo la riunione di lunedi alla Continassa, tutto è stato sistemato nei dettagli, tranne uno, la sentenza Uefa contro il City. Un danno d'immagine ed economico molto grave per la squadra campione d'Inghilterra che perderà tutti gli introiti della Champions. Un bel guaio, eh si, perchè prospettare ora quello che succederà tra due anni è veramente complicato, soprattutto perchè tra due stagioni potrebbe anche non esserci più il miglior calciatore della Juventus, vale a dire Cristiano Ronaldo. Alciato ha poi provveduto a rimuovere il suo commento dal tweet con l'elenco delle udienze, ma ciò non è bastato per evitargli di essere fatto a fette dai suoi follower.

Guardiola a margine di un torneo benefico di golf in Catalogna, il Costa Brava Legends Trophy, ha smentito per l' ennesima volta le voci che si rincorrono sul suo futuro: "Ho due anni di contratto e, se non mi mandano via, resterò", ha detto, riferendosi ad alcune indiscrezioni dei media inglesi su una sua possibile uscita anticipata.

Guardiola nuovo allenatore della Juventus.

Ti potrebbe interessare anche.

.

Altre Notizie