I Warriors non ci stanno, si va a gara-6

I Warriors non ci stanno, si va a gara-6

I Warriors non ci stanno, si va a gara-6

Chiedere a DeMarcus Cousins al riguardo. Le dichiarazioni del numero 9 degli Warriors lasciano anche intuire che Thompson firmerà con ogni probabilità un nuovo contratto. Non ci sono altri candidati. Lo capiamo e lo accettiamo, sappiamo che a questo livello è così. Per noi però la cosa principale è la salute di Kevin [Durant]: "ci sentiamo tutti male per quello che gli è successo, siamo sempre in contatto con lui". Non sembrerebbe così, però. Ho al mio fianco la mia famiglia e i miei cari, e abbiamo tutti apprezzato i tantissimi messaggi che la gente ci ha spedito.

Durante gara 5 delle NBA Finals, Durant ha dovuto lasciare il parquet: "Si tratta di un infortunio al tendine d'Achille", ha spiegato Myers, GM di Golden State. Come ho detto lunedì, sto soffrendo tantissimo, ma sono OK. Anche senza KD i Warriors sembrano ora avere ritrovato la fiducia persa, ma sono comunque ancora i canadesi ad avere un match ball a disposizione, con Leonard e compagni che sperano ovviamente di non doversi pentire della grandissima chance appena sprecata. Ora il recupero sarà un lungo viaggio, ma so di potercela fare, perché sono uno che ama la pallacanestro. Più probabile dunque che l'ex Thunder decida di esercitare la player option presente nel suo contratto, guadagnando 31.5 milioni il prossimo anno senza mai scendere in campo.

Altre Notizie