Festa tifosi, il Comune di Milano non concede i Giardini Montanelli

La festa della Curva Nord dell'Inter Comune No ai Giardini Montanelli

La festa della Curva Nord dell’Inter, Comune: «No ai Giardini Montanelli»

INTER FESTA CURVA NORD AGGIORNAMENTO/ Dopo che il sindaco Sala ha negato i Giardini di Montanelli per la festa della Curva Nord, è intervenuto il ministro dell'Interno Matteo Salvini.

L'evento "50 anni di tifo nerazzurro" non si terrà ai Giardini Montanelli di Milano, come era stato previsto in un primo momento, e gli organizzatori dovranno trovare una nuova sede per l'iniziativa.

"Prendiamo atto che, relativamente alla festa per i 50 anni della Curva Nord dell'Inter ai Giardini Montanelli, il Ministro Salvini dice 'garantisco io' - scrive Sala -". Il Comune ha rivisto il provvedimento con cui aveva autorizzato lo svolgimento dell'evento in programma per il 30 giugno.

Ecco i motivi, chiariti dallo stesso comune: "La decisione è stata presa in seguito al consueto sopralluogo congiunto del 4 giugno con l'Autorità di Pubblica sicurezza per gli aspetti di Safety e Security, dal quale è emerso che durante lo svolgimento dell'evento avrebbero dovuto essere parzialmente chiusi i cancelli di ingresso al parco e presidiati da personale dell'organizzazione munite di metal detector. Le prescrizioni già individuate e quelle che potrebbero essere aggiunte in concomitanza con lo svolgimento dell'evento potrebbero impattare negativamente su una regolare fruizione del parco, potendo creare anche non pochi problemi di ordine pubblico".

Altre Notizie