Iran, Zarif minaccia sul nucleare

Abe a Teheran da domani Usa si attendono sviluppi positivi

L’Iran cerca nell’Europa una sponda

Zarif ha tenuto a sottolineare che l'Iran si aspetta che i Paesi Europei firmatari dell'Accordo sul nucleare iraniano, il Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA), siglato dopo anni di trattative nel 2015 da USA, UK, Cina, Francia, Russia e Germania, diano seguito a tale accordo, al fine di sostenere gli interessi economici iraniani.

L'Europa si è dissociata dagli USA. E oggi l'Aiea (Agenzia internazionale per l'energia atomica) ha riferito che l'Iran sta accelerando il suo programma nucleare.

La risposta francese era arrivata attraverso Macron.

Il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif ha legato le tensioni in Medio Oriente con la guerra economica degli Stati Uniti contro l'Iran. L'Iran continua a rafforzarsi militarmente in Siria.

Dure le critiche lanciate da Ali Larijani verso il presidente francese Emmanuel Macron che, nel corso dell'incontro avuto con Trump ha affermato che la Francia vuole assicurarsi che Teheran non otterrà armi nucleari: "Abbiamo avuto un accordo fino al 2025 e vogliamo andare oltre e avere piena certezza a lungo termine ..." In ogni caso, a perderci di più saranno proprio i paesi europei.

Altre Notizie