Di Maio: 'Vertice stasera, mi aspetto sì al salario minimo'

Giuseppe Conte e le nomine Ue suicidio politico chi vuole indicare come commissario italiano

Di Maio: 'Vertice stasera, mi aspetto sì al salario minimo'

"All'amico Di Maio, con cui c'é ritrovata e spero duratura sintonia, dico che sono disponibilissimo a ragionare sul salario minimo per i lavoratori ma sono le imprese che lo garantiscono e quindi se non riduci la pressione fiscale sulle imprese come fanno a garantirlo?" ha proseguito Salvini, aggiungendo che "visto che la ripresa è 'zero virgola', l'Italia ci chiede di più e l'unico modo è quello di pagare i debiti e tagliare le tasse ed è quello che abbiamo intenzione di fare: sono al governo per aiutare gli italiani e non per tirarla in lungo". È quanto ha dichiarato il segretario della Lega, Matteo Salvini, rispondendo ai cronisti che gli chiedevano delle preoccupazioni espresse dal premier Giuseppe Conte al Corriere della Sera.

Il negoziato con Bruxelles, sia per la possibile procedura di infrazione per debito eccessivo sia per le nomine della Commissione Ue, è uno dei temi caldi al centro del vertice. Non è tanto e solo questione di multa. E' con questo spirito e con questa atmosfera che stasera si terrà il primo vertice di governo (domani, invece, il Cdm) dopo il cambio di registro del presidente del Consiglio.

Poi Di Maio commenta la vittoria dei Cinquestelle al ballottaggio a Campobasso: "Sono contento perché Campobasso è una città che ha bisogno di rinascere, come tante città del Sud e del Nord, ma non ne faccio un trofeo". Ci assoggetterà a controlli e verifiche per anni. "Con il risultato di compromettere la nostra sovranità in campo economico".

Milano, 10 giu. (askanews) - "I risparmi degli italiani non corrono alcun rischio". "Faccio gli auguri a Roberto - ha aggiunto parlando a Radio Cusano Campus - e a tutti gli italiani che si sono svegliati sindaci". "Le Europee hanno una logica e prospettive diverse.". "Insomma deve assumersi la responsabilità di chiedere nuove elezioni politiche e poi vincerle".

Altre Notizie