Il campione di tennis Andreas Seppi truffato per 500mila euro

Alex de Minaur regola Andreas Seppi per 7-5 7-6 gli highlight sella finale di Sydney

Tennis > ATP SydneyVIDEO- Alex de Minaur regola Andreas Seppi per 7-5 7-6 gli highlight sella finale di Sydney

ROMA Andreas Seppi è stato una delle vittime della maxi truffa della Venice Investment Group, società in mano a Fabio Gaiatto che si è reinventato broker proponendo la compravendita speculativa di valute estere. Il 35enne altoatesino ha perso circa 662mila euro, cioè i 500mila euro di capitale versato più la rendita che il trader aveva promesso e accreditato sul conto aperto a nome dello sportivo. "Il mio cliente, purtroppo, ha perso tutto, anche gli interessi maturati", spiega l'avvocato Aldo Pardo, suo difensore. "Cioè lui li vedeva al computer, non in tasca". Secondo il racconto del legale, Seppi non sarebbe però particolarmente sconvolto da quanto gli è accaduto.

Oltre al giocatore di tennis, risultano agli atti ben 900 querele di altrettanti truffati. "Io l'ho visto tranquillo. Mi ha detto: avvocato ho sbagliato questa operazione veda lei".

All'atleta è stato proposto un investimento dalla società gestita da Fabio Gaiatto, l'ex manager del turismo di Portogruaro oggi broker. Tradotto in soldoni: 77 milioni di buco complessivo.

Altre Notizie