Cannes, Elton John show al festival con "Rocketman"

Rocketman: Taron Egerton sul palco con Elton John al galà di Cannes [VIDEO]

Rocketman a Cannes,Elton John in trionfo

E' una standing ovation lo accoglie nella sala del Grand Theatre Lumiere dove viene proiettato in anteprima mondiale e fuori concorso l'atteso Rocketman, il biopic musicale sul baronetto inglese interpretato da Taron Egerton e prodotto dallo stesso Elton John. È vero che siamo in pubblico, circondati da gente che scrive e lavora, ed è solo per questo che (probabilmente) eviteremo di dare spettacolo, ma vi assicuriamo che in questo momento la voglia di mettere su un album qualsiasi della rockstar britannica è davvero tanta. Il film di Dexter Fletcher non sposa soluzioni particolarmente inventiva di messa in scena, ma valorizza tutto il materiale, cercando di tracciare il percorso di un bambino impacciato che si trasforma in un adulto emotivamente vulnerabile attraverso una lettura "privata" della sua discografia.

Per quanto la musica sia al centro della vita di Elton John e dunque anche del film, Rocketman non parla però solo di canzoni.

Happy birthday, Rocket Man! Inoltre è d'obbligo far presente che ha personalmente cantato tutte le canzoni presenti nel film! "Per il suo biopic il cantante ha scritto una nuova canzone, "(I'm Gonna) Love Me Again", cantata in coppia con il suo alter-ego Taron Egerton.

Rocketman è un fantasy musicale epico sull'incredibile storia umana degli anni del successo di Elton John. È proprio il rapporto e il sodalizio tra i due l'altro degli aspetti più riusciti del film e, soprattutto nella prima parte, tra gli elementi più emozionanti. "Rami è straordinario e un attore talentuoso, siamo amici e sono molto orgoglioso di essere paragonato a lui ma detto questo quel film è stato un fenomeno globale, non ricordo più chi stato a finirlo - ha scherzato Egerton dando di gomito al regista, che non accreditato ha portato a termine il progetto dopo che Bryan Singer ha rotto con la produzione - Anche se tutti i film sono animali diversi, Bohemian ha dimostrato che c'è appetito per questo tipo di storie". In Montée c'era l'intero cast, da Bryce Dallas Howard che interpreta la madre di Elton John, Sheila Farebrother, a Jamie Bell e Richard Madden. "È un film molto emozionale, ancora più emozionale di quanto ci aspettassimo", insiste di più il regista. Trattandosi di un film ben più ambizioso e coraggioso, è davvero difficile immaginare un successo pari a quello del precedente Bohemian Rhapsody, ma di certo quest'opera di Dexter Fletcher rappresenta un esempio positivo da seguire (e magari ulteriormente perfezionare) per tutte le altre biopic rock che seguiranno.

Lo spirito esuberante di Elton John emerge in tutta la sua grandezza, grazie alla splendida e complessa performance di Taron Egerton.

I numeri musical sono ambiziosi, dai colori sgargianti e ottimamente coreografati: il modo migliore per omaggiare canzoni che hanno fatto la storia della musica pop.

Alcune sequenze sono emozionanti e sentite.

Altre Notizie