Spalletti caccia Joao Mario dall'allenamento: "Ti devi impegnare". Divorzio imminente?

Inter, Spalletti caccia un giocatore dall'allenamento

Inter, Spalletti allontana Joao Mario dall'allenamento

Luciano Spalletti non fa sconti. Il motivo? L'atteggiamento del lusitano, che secondo Spalletti non avrebbe messo in campo il giusto impegno. Da segnalare che il toscano ha in corso una serie positiva arrivata a quota 7 match contro l'emiliano: 5 affermazioni più 2 pareggi fra match disputati in trasferta e fra le mura di casa.

Joao Mario, che a fine stagione lascerà il club meneghino dopo tre anni dimenticabili, è stato quindi esortato a tornare negli spogliatoi, ed invitato a ripresentarsi venerdì maggiormente motivato. E così Joao Mario è sceso regolarmente in campo per la seduta di allenamento dell'Inter ad Appiano: nessuno strascico dopo l'allontanamento di ieri da parte di Luciano Spalletti. Joao Mario è già finito spesso nel mirino dei tifosi di San Siro per il suo atteggiamento in campo, apparso più di una volta svogliato. Il portoghese era stato ripescato da Spalletti complice la lunga assenza di Nainggolan, prima di scomparire nuovamente in fondo alla panchina dopo qualche buona prestazione (fonte: ansa).

A prescindere dal futuro di Spalletti e dal possibile arrivo di Conte all'Inter, per Joao Mario le chance di permanenza a Milano sono praticamente nulle.

Altre Notizie