Londra, trovato morto un giovane italiano. Il mistero di Eric Sanfilippo

Giovane italiano trovato morto a Londra: indaga la polizia inglese [NOME e DETTAGLI]

Il mistero di Erik, giovane toscano trovato morto a Londra

A dare la notizia una nota ufficiale di Scotland Yard diffusa via Twitter, che conferma l'identificazione della vittima come Erik Sanfilippo, "un cittadino italiano di 23anni", precisando che gli accertamenti condotti finora non hanno dato "risultati conclusivi": né nel senso di un omicidio o di una morte violenta, né in quello di un fatto accidentale. Gli investigatori annunciano ulteriori test e indicano un numero di telefono da chiamare invitando chi abbia informazioni utili a farsi avanti. Da Londra arrivano notizie frammentarie, alcune fonti riferiscono che il cadavere sarebbe stato ritrovato dentro un cassonetto, altre sostengono che fosse invece accanto a un bidone dei rifiuti. Da quanto è emerso il giovane toscano è stato identificato, anche la Farnesina si è attivata sul caso ed è previsto che la famiglia - a cui è stato comunicato tutto in questi giorni - parta per Londra già nelle prossime ore.

La polizia starebbe passando al setaccio l'edificio davanti alla quale è stato rinvenuto il corpo, a pochi passi dallo stadio dell'Arsenal. E dai media d'Oltremanica risulta che ci sia un sospetto omicida, un uomo di 52 anni, che domenica sarebbe stato fermato e poi rilasciato. "Attraverso il consolato italiano a Londra stiamo seguendo da vicino la vicenda della morte di Eric Sanfilippo - spiegano al Tirreno dall'ufficio che cura i rapporti con la stampa -". Il Consolato resta "in costante contatto con le autorità britanniche e con la famiglia, per ogni eventuale sviluppo dovesse emergere dagli accertamenti". Mistero sulle cause della morte. Erik era tornato a casa qualche mese fa per trovare la madre e la sorella e per rinnovare la carta di identità.

Altre Notizie