Meteo, le previsioni per Pescara e l'Abruzzo per il 30 aprile 2019

TREGUA PER IL FREDDO MA TEMPO INSTABILE OGGI E DOMANI. WEEKEND A RISCHIO PIOGGIA CON NUOVO CALO DELLE TEMPERATURE.

Primo Maggio mite ma attenzione ai temporali al Centro Sud!

Per quanto riguarda l'aspetto termico, invece, le temperature aumenteranno ulteriormentenei valori minimi su tutta la Penisola, generalmente comprese tra +7°C e +13°C mentre quelli massimi aumenteranno soprattutto al Nord, versante tirrenico ed Isole, meno sulle aree interne del Centro a causa dell'instabilità attesa nel pomeriggio. Venti freddi e correnti artiche porteranno piogge, temporali, e ancora nevicate in montagna, sulle Alpi al di sopra dei 600 metri di quota.

Per le prossime 24 ore continuerà ad insistere una debole circolazione depressionaria che manterrà condizioni di tempo instabile segnatamente lungo la dorsale appenninica dove nel corso del pomeriggio non mancheranno rovesci anche temporaleschi. I fenomeni più intensi, seppur di breve durata, si localizzeranno probabilmente su Umbria, zone interne laziali e campane, Lucania e Daunia, con possibili locali sconfinamenti alle coste pontine e campane. Qualche rovescio potrebbe interessare in serata anche la Puglia, in particolare le province di Taranto, Brindisi e Lecce, nonché la Sardegna nord-orientale e i rilievi della Calabria. Allontanandovi dalla costa, rischierete infatti di incappare nei capricci meteorologici di un tempo piuttosto instabile che accompagnerà gran parte della settimana. È dal fine settimana che però cambierà tutto, e già a partire da venerdì quando sull'Italia arriva un vortice di bassa pressione che provocherà un netto peggioramento della situazioni.

Altre Notizie