Bergoglio sugli omosessuali: "Chi li discrimina non ha cuore umano"

Papa Francesco chi discrimina i gay non ha un cuore umano

Bergoglio sugli omosessuali: «Chi li discrimina non ha cuore umano»

Chi scarta i gay, chi li discrimina, li prende in giro, li ghettizza "non ha cuore umano". Papa Francesco parlando con l'attore britannico Stephen K. Amos, che gli confidava di non sentirsi accettato dalla Chiesa come omosessuale, è tornato a spezzare una lancia a favore della inclusione in ambito religioso delle proprie tendenze sessuali. "Dare più importanza all'aggettivo che al sostantivo non è buono - ha replicato Papa Francesco - Ognuno di noi prima di tutto è una persona, ha una dignità". Se una persona ha una tendenza così questo non toglie dignità alla persona.

Alcune scente del'incontro, avvenuto un mercoledì a Casa Santa Marta, la residenza del Papa, sono mostrate dalla Bbc. Ma "da gay, non mi sento accettato". Da questa confessione la frase del Papa. "La gente che preferisce scegliere o scartare l'aggettivo è gente che non ha un cuore umano". E infine afferma: "Coloro di voi che sono credenti, pregate per me, e quelli che non sono credenti auguratemi una buona strada, che non sia un traditore".

Altre Notizie