Notre Dame, salvi l’Altare e la Croce

Notre-dame, prete eroe del Bataclan salva dalle fiamme i tesori sacri della Cattedrale

Il prete eroe che ha affrontato le fiamme di Notre Dame per salvare la corona di spine di Gesù

Il cappellano dei Vigili del Fuoco, mentre la cattedrale andava a fuoco, è entrato dentro per mettere in salvo due reliquie: il Santissimo Sacramento e la corona di spine di Gesù, che si trovavano all'interno di Notre Dame. Patrick Chauvet il quale ha annunciato che si è salvata anche la tunica appartenuta a San Luigi.

Notre-Dame, il caso delle 16 statue rimosse poco prima del rogo. Questo oggetto era stato venduto nel 1239 al re di Francia san Luigi IX da Baldovino II, sovrano di Costantinopoli, che era pieno di debiti. La corona, che viene mostrata al pubblico durante la Settimana Santa, non presenta più nessuna spina dopo la distruzione della Rivoluzione Francese. "Padre Fournier si è recato con i pompieri nella cattedrale di Notre-Dame per salvare la corona di spine e il Santissimo Sacramento", ha scritto su Twitter Etienne Loraillere, redattore della rete televisiva cattolica Kto. "Una ferita che attraversa la carne e l'anima di ogni uomo - osserva all'Adnkronos padre Enzo Fortunato, del Sacro Convento di Assisi -. Si resta sgomenti davanti alla devastazione di un simbolo della cristianità".

Altre Notizie