Napoli, Ancelotti: "Vittoria importante. Con l'Arsenal ci proveremo"

Napoli, Ancelotti: «Vittoria importante. Con l'Arsenal ci proveremo»

Napoli, Ancelotti: "Milik attaccante forte. Lui con Insigne e Mertens? Possibile..." - Fantagazzetta.com

Il Napoli ago della bilancia della Serie A. I partenopei battono 3-1 il Chievo e, rinviando la festa Juve, condannano i clivensi alla retrocessione. "Il gol di Milik ha tranquillizzato tutti, c'è stata più libertà nel gioco, è un successo che ci serve".

Mertens 6,5 - Manda in gol il compagno dalla bandierina, poi prova a trovare i varchi giusti per tutto il primo tempo.

"Oggi ci voleva una vittoria, visto che i ragazzi soffrono tutti in questo momento ed era importante stare tutti uniti". Questo è un gruppo molto sano, che ha vissuto un momento particolare. Volevo mettere una formazione affidabile da un punto di vista caratteriale, perché ci potevano essere degli scompensi, come accaduto ad Empoli, dove avevo cambiato tanto. Ma la squadra ha reagito bene. "Per l'Arsenal sarà difficile scegliere ma credo che ce la farò". Sulla gara di Londra: "Siamo stati sorpresi nella fase iniziale da questa pressione che non ci permetteva di uscire palla al piede".

SOGNANDO ARSENAL - Ma il Napoli logicamente ha un pensiero fisso rivolto al ritorno dei quarti di finale di Europa League: giovedì al San Paolo arriva l'Arsenal: "Loro sono forti ma giochiamo in casa e vogliamo batterli". Nella seconda parte le abbiamo avute le possibilità.

Domenico Di Carlo, allenatore del Chievo Verona, ha parlato a Chievo TV al termine della sconfitta contro il Napoli: "Speravamo che arrivasse il più tardi possibile. Al ritorno dovremo giocare molto in verticale". All'andata non ho schierato Milik per provare a sfruttare la velocità degli attaccanti, ma il ragazzo ha numeri impressionanti che lo mettono tra i top attaccanti.

Altre Notizie