Finlandia. in testa i socialdemocratici, frena l'estrema destra

Elezioni Finlandia sinistra avanti i populisti non sfondano

Oggi si vota in Finlandia

La sinistra è avanti in Finlandia, dove si vota per il rinnovo del parlamento.

Il partito socialdemocratico di opposizione, guidato dall'ex leader sindacale Antti Rinne, è la formazione più votata alle elezioni legislative in Finlandia.

Il voto arriva dopo una campagna elettorale che ha visto come principali temi di dibattito il generoso sistema del welfare nel Paese, il rapido invecchiamento della popolazione e la lotta ai cambiamenti climatici. Al 70% dello scrutinio i socialdemocratici si confermano prima forza del paese con una maggioranza relativa del 18,3%. Sotto le aspettative i populisti di estrema destra dei 'Veri Finlandesi', che si piazzano soltanto quarti con circa il 15%, alle spalle dei partiti di centro-destra. I sovranisti sono infatti il secondo partito con il 17,3% delle preferenze.

Altre Notizie