Fca: Elkann, mai stata più forte e così in salute

Fca: Elkann, mai così forti

Fca, Manley: accordo pluriennale con Tesla su crediti emissioni

Effetto più visibile di una società in gran spolvero come dimostrano i dati snocciolati dal presidente John Elkann all'assemblea dei soci di Amsterdam.

Poco dopo le 13 il titolo Fca guadagna il 2,62% a 14,262 euro. È anche un omaggio ai nostri 120 anni.

Elkann, pronti a costruire futuro auto.

Fca pronta a costruire l'auto 4.0.

Elkann ha inoltre parlato di un futuro a zero emissioni e di nuovi modelli dedicati alla mobilità sostenibile: "La Fiat Centoventi che abbiamo presentato a Ginevra è una concept car che esprime perfettamente la nostra idea di mobilità elettrica per tutti, per il prossimo futuro". Secondo quanto ha dichiarato il manager "la dinastia torinese continuerà ad esserci nel futuro della casa italo americana come lo è stata negli ultimi 120 anni". In particolare, ha concluso, "è stata concepita come soluzione per la mobilità elettrica più accessibile sul mercato, con una gamma completa di possibilità di personalizzazione: colori, allestimenti interni, configurazioni, sistemi per l'intrattenimento e l'informazione e persino range di autonomia". I piccoli azionisti non hanno sollevato il tema e i vertici non hanno affrontato la questione, con Elkann che è volato alto: "I prossimi 20 anni per l'auto saranno vivaci e ricchi di novità come lo furono i primi 20". "Oggi stiamo vivendo una nuova fase di profondo mutamento creativo e di fermento tecnologico: l'elettrificazione, la connettività e la guida autonoma stanno rivoluzionando l'industria automotive".

In questa fase, il settore "è tornato ad attrarre i talenti più brillanti e creativi', ha aggiunto Elkann".

In febbraio la guidance inferiore alle attese su utili e flussi di cassa industriali per il 2019 aveva sollevato dubbi sui target a più lungo termine.

"Fca non solo è preparata per affrontare questa transizione ma può farlo con fiducia ed esperienza", ha sottolineato. "Fca - ha affermato Manley - ha chiuso l'anno con un'altra forte performance, segnando cinque anni consecutivi di risultati record".

Infine, gli azionisti di Fca hanno approvato le proposte in materia di incentivi da attribuire all'Amministratore Delegato nell'ambito dell'attuale "long-term incentive plan", ed ha approvato un nuovo "long-term incentive plan".

Fca ha spiegato che azionisti titolari di azioni ordinarie della società scambiate sul NYSE, il suddetto dividendo verrà pagato in Dollari USA (USD), sulla base del cambio ufficiale USD/EUR del 17 aprile 2019 pubblicato dalla Banca Centrale Europea. Nell'area Emea, gli effetti del lavoro in corso e del confermato piano di oltre 5 miliardi di euro in Italia si vedranno nel 2020, ha specificato Manley.

Altre Notizie