Fabrizio Moro commenta le frasi del suo nuovo disco "Figli di Nessuno"

Condividi

Condividi

I suoi quarantaquattro anni li ha messi da parte giusto qualche ora fa, essendo ieri il suo compleanno.

Abbiamo incontrato Fabrizio Moro a pochi giorni dal lancio di Figli di Nessuno (esce venerdì 12 aprile per Sony Music Italy) e gli abbiamo chiesto di commentare alcune frasi del suo nuovo disco che abbiamo selezionato per l'occasione.

"In questo momento della mia vita mi sento molto legato alla fede, molto più che in passato, perchè attraverso la fede ho capito tanto di me stesso e ho capito soprattutto che la fede ti salva ogni volta che pensi di non farcela e che di senti più fragile e ogni volta che ti prefissi una meta davanti". Nella title track del disco cito i 'pezzi di fango': sono un tipo, non una figura precisa. "La strada del successo, diciamo così, l'ho presa dalla Cina". L'album è stato anticipato dal singolo "HO BISOGNO DI CREDERE". E' un disco incazzato perche' c'e' l'anima del marciapiede che mi porto sempre dietro, anche a 44 anni. A ottobre 4 appuntamenti live nei palasport: 12 ottobre al Pal'Art Hotel di ACIREALE (CT), 18 e 19 ottobre al Palazzo Dello Sport di ROMA, 26 ottobre al Mediolanum Forum di MILANO.

Altre Notizie