Calciatori Arsenal nella bufera: festino a base di "hippy crack"

Scandalo Arsenal: festino a base di

Arsenal, festino con vodka e gas esilarante: un video inguaia alcune stelle dei gunners

Si tratta di ossido di azoto che viene inalato con dei palloncini gonfiabili. Secondo il video e le informazioni del quotidiano inglese, molti di questi giocatori dell'Arsenal "sono crollati" e "hanno perso conoscenza" dopo aver consumato il "crack hippy", che hanno inspirato con dei palloncini. Alla festa privata nell'esclusivo Tape Club di Londra, dove 70 giovani sono stati invitati ad accompagnare gli atleti dei Gunners presenti, sono stati spesi 33.685 euro.

L'Arsenal ha avviato un'indagine interna e in un commento ufficiale annuncia che "i giocatori saranno chiamati a spiegare quanto successo", ricordando le loro responsabilità da tesserati. Il 30enne centrocampista tedesco continua ad avere problemi alla schiena e Unai Emery, da quel giorno, non ha potuto più contare su di lui.

È quasi certezza che sul pieno recupero di Ozil incida la sua passione smodata per i videogames.

Se si conta che una singola partita dura in media circa 20 minuti, il campione del mondo del 2014 con la Germania ha passato ben 1740 ore a giocare alla console, vale a dire 72 giorni.

"I problemi alla schiena di Ozil potrebbero essere collegati al fatto che sta seduto per ore e ore" conclude il suo post Le Grove.

Altre Notizie