Migranti, Msf: "Nave Aquarius costretta a chiudere la sua attività"

Migranti, nave Aquarius costretta a sospendere la propria attività

Migranti, Msf e Sos Mediterranee: "Aquarius costretta a chiudere la sua attività"

Salvini taglia corto e sentenzia: "Meno sbarchi, meno morti".

La prima a commentare la notizia dello stop al ritorno nel Mediterraneo di Aquarius è stata Marine Le Pen che ha detto: "La fine dell'attività pro migranti della nave Aquarius è un'ottima notizia per i popoli europei".

Un crescendo culminato tre settimane fa con la richiesta di sequestro della procura di Catania per smaltimento illecito dei rifiuti, dai vestiti dismessi ai materiali utilizzati a bordo per il primo soccorso.

"Una feroce campagna politica, giudiziaria e amministrativa, sostenuta da diversi Stati europei, ha costretto l'Aquarius a rimanere ferma negli ultimi due mesi", ha affermato SOS Méditerranée che ha aggiunto: "Non possiamo permettere alla gente di morire in mare". "In un crescente clima di criminalizzazione dei migranti e di chi li aiuta, si perde di vista il principio stesso di umanita'" conclude Claudia Lodesani di MSF. La visione del ministro dell'Interno è un'altra. Meno partenze, meno sbarchi, meno morti. Ma le associazioni umanitarie replicano che i dati dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni dicono il contrario, ossia che il mese con più morti del 2018 "è stato quello in cui nessuna nave delle ong era in mare". "Finché le persone continueranno a morire in mare o a subire atroci sofferenze in Libia, cercheremo nuovi modi per fornire loro l'assistenza umanitaria e le cure mediche di cui hanno disperatamente bisogno", spiega, ricordando le tante operazioni di soccorso della nave, che hanno consentito di salvare oltre 30mila persone dal 2016 a oggi. "Il mare diventa ancora più pericoloso - aggiunge Giuseppe Civati, fondatore di Possibile - e Salvini gongola sulle pelle dei disperati". "Non solo l'Europa ha fallito nel garantire la necessaria capacità di ricerca e soccorso, ma ha anche sabotato chi cercava di salvare vite umane".

Altre Notizie