Salvini: 'Sono contrario a nuove tasse sull'auto'. Lega modificherà testo al Senato

Pacific Press via Getty Images

Pacific Press via Getty Images

"Non esiste nessuna nuova tassa per auto già in circolazione".

Apparsa nella manovra di bilancio italiano una nuova tassa ecologica sulle auto più inquinanti.

"A proposito del bonus/malus sulle automobili introdotto nella manovra economica alla Camera, pur condividendo il fatto che vada incentivato l'acquisto di auto elettriche, siamo però contrari ad un aggravio di costi per chi acquista auto di normale dotazione". "Benissimo a bonus per chi vuole cambiare ma non credo - ha aggiunto - che ci sia qualcuno che ha un Euro3 diesel per il gusto di avere una macchina vecchia".

Secondo la tabella riportata nell'emendamento, la tassa parte da 150 euro per i modelli che emettono tra 110 e 120 g/km di anidride carbonica, per salire a 300 euro in caso di emissioni tra 120 e 130 grammi, a 400 euro tra 130 e 140 grammi e così via, fino ad arrivare a 3.000 euro per le auto o i van che producono oltre 250 grammi di CO2 ogni a chilometro. Abbiamo pensato una norma - ha continuato - per aiutare chi decide di comprare un'auto ibrida, elettrica o a metano. Visto che i livelli di inquinamento, soprattutto al Nord, sono spaventosi, perché non premiare chi decide di comprare un'auto nuova meno inquinante, dandogli un incentivo fino a 6.000 euro?

Matteo Salvini è contrario all'ecotassa voluta dall'alleato di governo M5S che colpisce chi ha l'auto inquinante, ossia la stragrande maggioranza degli italiani.

Del "bonus malus" ha parlato il ministro del Lavoro Luigi Di Maio sostenendo che "le auto elettriche costeranno di meno e finalmente le portiamo sul mercato, dove finora hanno avuto una quota irrisoria". Insieme troveremo la soluzione giusta per centrare due obiettivi: "proteggere noi e i nostri figli dall'inquinamento, senza pesare sul portafogli", ha concluso il vicepremier. Per questo la norma va migliorata subito per non penalizzare nessuno, in particolare chi ha bisogno di acquistare un'utilitaria.

Salvini si è soffermato poi sulla questione Tav, dopo l'annuncio del governo che l'analisi preliminare sui costi-benefici della Torino-Lione verrà ultimata entro dicembre: "Sulla Tav io tifo per il sì sempre e comunque", afferma Salvini.

Altre Notizie