Paura e dispiacere per Giancarlo Magalli, le ultime ore in ospedale

Michela Magalli

Giancarlo Magalli, la figlia in ospedale: “Purtroppo nessuna diagnosi”

Michela Magalli adesso si trova a casa, il divano non le è mai sembrato così comodo, così come ha scritto sulle Instagram Stories, ed è circondata dall'affetto della famiglia e delle sue amiche, non bevono dallo stesso bicchiere "e passa la paura".

Essere "figlia di" può essere un privilegio, nel caso di Michela Magalli, figlia del conduttore Giancarlo Magalli, non lo è stato. "Pensieri e preghiere, grazie" e "Chi me l'ha tirata è riuscito benissimo", aggiunge con ironia. Tanta la preoccupazione per la figlia del conduttore Giancarlo, che però non ha apprezzato il fatto che alcune testate abbiano ingigantito la notizia.

Nonosante il messaggio rassicurante, non è ancora chiara una diagnosi sullo stato di salute della giovane. La figlia infatti da lunedì è ricoverata all'Ospedale Gemelli di Roma. Sto facendo delle analisi ed alcuni esami; negli articoli leggo di 'dramma in famiglia' e 'condizioni gravi', sembra veramente che sto a morì e non è così.

Già dimessa dal reparto malattie infettive, la ragazza si sfoga su Instagram: "Ringrazio tutti per i pensieri e i messaggi dolci. Potrebbe essere una malattia esantematica o una infettiva, un virus come quello di Epstein-Barr, la linfomonocitosi adenopatica infettiva o che cazzo ne so io". Infine ha aggiunto: "Finirò su Realtime a malattie misteriose senza saperlo". Non beviamo dallo stesso bicchiere e passa la paura. La ragazza ha spiegato che ha voluto condividere la sua giornata con le persone che la seguono. In mano ai media però, la notizia di me in ospedale è stata esponenzialmente ingigantita da testate anche di un certo livello. "Se non sono stata attiva e non lo sarò in questi giorni sapete perché". E quindi ha colto l'occasione per attaccare quanti speculano su questa vicenda: "Ve lo dico io, sto bene, adesso sono a casa, sul divano con le mie amiche. Don't panic. Ora vado a darmi una bella grattata e ciao".

Altre Notizie