Gabriel Garko confessa: "Sono stanco di smentire la mia omosessualità"

Gabriel Garko: “Io omosessuale? Solo una leggenda. Mi sono ritirato per un po’ per ritrovarmi”

Gabriel Garko gay? “Sono stufo”: l’attore si racconta a Chi

Non si tira indietro Gabriel Garko, neanche davanti a domande scomode sulla presunta contrattualizzazione delle sue precedenti relazioni amorose. Lo confessa a Chi nel numero in edicola.

Nel corso dell'intervista rilasciata al settimanale di gossip, l'artista l'ha specificato: "Di me si è sempre detto tutto, compresa la leggenda sulla mia omosessualità. Chi è risolto non avrà mai bisogno di tacciare qualcun altro di quello che non è".

L'amore, il lavoro, l'importanza di un periodo di riposo e il tema della omosessualità su cui spesso si trova a dover rispondere, sono stati gli argomenti trattati dall'attore che, lontano dalle scene da qualche mese, ha approfittato di questo periodo per ritrovare la sua serenità.

Intervistato dal settimanale Chi, Gabriel Garko racconta perché si è allontanato dai riflettori: "Sono cambiate tantissime cose nella mia vita, sia dal punto di vista affettivo, sia dal punto di vista lavorativo". E in questo periodo di ritiro mi sono finalmente ritrovato e sono tornato più forte di prima. Ha compiuto un percorso di ricerca fatto di amici e libri, fino a giungere a una importante conclusione: "Ho trovato una pace interiore che prima tutto sommato non avevo, grazie a persone amiche e a libri sul pensiero e sulla fisica quantistica". Inevitabilmente si finisce a parlare anche della sua vita sentimentale e si scopre che anche questa ha 'cambiato' rotta. Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione. La cattiveria dilagante sui social mi fa paura ed è anche per questo che posto molto meno.

La leggenda sull'omosessualità " Mai avuto un contratto per una storia ma non mi meraviglio.

Gabriel Garko non vuole fare parte del "gioco al massacro" dei social dove la condivisione deve essere forzata.

Garko ha così scelto di circondarsi solo di due tipi di persone: di coloro dei quali si fida e condivide tutto e di coloro invece da cui ne trae beneficio a uso e consumo.

Altre Notizie