Scossa di terremoto vicino Sora (Frosinone)

Terremoto centro Italia magnitudo 3.1 terrore fra la gente la popolazione in strada

Terremoto a Bologna: terra trema in Appennino

La scossa è stata avvertita anche sul litorale romano e in provincia di Roma.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata, questa mattina alle 8,30, in provincia dell'Aquila, a Balsorano, ad una profondità di 9 chilometri. Nel comune di Sora tutte le scuole sono state evacuate; gli studenti si sono riversati per le strade del paese e attendono che la situazioni torni sicura per rientrare in aula. Molta paura per i cittadini della Ciociaria, ma secondo i primi rilievi non si sarebbero registrati danni agli edifici e non si sono feriti.

Sui social network è subito partito un tam tam di messaggi e di segnalazioni della scossa che ha fatto tornare la paura, specialmente all'Aquila: paura mai sopita, dopo il terrificante sisma del 6 aprile del 2009.

Altre Notizie