Hamilton, sì a Rossi?Al Ranch prima che posso?

Valentino Rossi e Lewis Hamilton al Monza Rally Show 2014

Hamilton sfoga la sua passione per le moto a Jerez in sella ad una Yamaha!

Lewis Hamilton è atteso da tempo al Ranch di Valentino Rossi a Tavullia, ma adesso i tempi sembrano accorciarsi. Stavolta però il 5 volte Campione del Mondo della F1 sulla pista di Jerez ha scelto una Yamaha R1 di Crescent Racing per fare qualche giro e misurarsi accanto alle Superbike dei piloti ufficiali del team Pata Yamaha.

La caduta senza conseguenze avvenuta a Hamilton durante questi giri liberi, quelli di un track-day aperto agli appassionati, potrebbe aver fatto allarmare per un istante il suo navigato "assistente" di pista, un certo Alex Lowes che di R1 e SBK se ne intende; ma soprattutto, un Hamilton che gira "libero in mezzo a chiunque" su una pista in moto, quasi da gara, spingendo (verosimilmente) a manetta "fa pensare" gli investitori del progetto Mercedes F1. "Se salgo su una MotoGP, solo per i test, sono abbastanza sicuro che cado e mi faccio male". Mi piacerebbe correre in moto, ma questi ragazzi sono di un altro livello. Devo rivelarvi che ho sempre amato più le due che le quattro ruote.

"Lewis deve venire qui al Ranch, cercheremo di organizzarci" era stato il messaggio del numero 46 della Yamaha. Ho sempre voluto una moto sin da quando ero piccolo, anche se devo dire grazie a mio padre per avermi comprato un kart. "Ciò spiega il mio rispetto per i piloti delle due ruote, è qualcosa di completamente differente dalla guida in Formula 1, anche se alcune cose sono identiche: la tempistica, la pazienza, il coraggio, la concentrazione, l'agilità, l'assunzione di rischi, tutto questo rende lo sport così emozionante".

Altre Notizie