Nissan Leaf Nismo RC, L'elettrica da corsa

Nissan LEAF NISMO RC: elettrica da pista

Nissan Leaf Nismo RC: auto da corsa elettrica in 6 esemplari

Nissan ha presentato oggi a Tokyo la nuova Leaf Nismo Rc, la versione da corsa dell'elettrica della casa di Yokohama con potenza massima ed erogazione di coppia più che raddoppiate rispetto versione originaria. La base di partenza è ovviamente la nuova Leaf stradale, l'elettrica più venduta al mondo, ma anche in questo caso la vettura è stata stravolta per le massime performance in pista.

"La nuova LEAF NISMO RC dimostra la nostra lungimiranza in fatto di potenza e prestazioni allo stato puro, un approccio che ci consente di offrire ai clienti veicoli elettrici ancora più emozionanti" ha dichiarato Daniele Schillaci, Executive Vice President e global head of marketing, sales and electric vehicles di Nissan. Tra le tecnologie di trasmissione riprese dalla nuova Nissan LEAF spiccano gli inverter e la batteria agli ioni di litio ad alta capacità. La Leaf NISMO RC è spinta da due motori elettrici, situati all'avantreno e al retrotreno della vettura, che le assicurano trazione integrale permanente. La trazione è integrale e la forza motrice viene indirizzata autonomamente a ciascun asse.

La distribuzione del peso del telaio è stata ottimizzata grazie al posizionamento centrale della batteria, mentre i motori elettrici e gli inverter sono montati - come detto in precedenza - in corrispondenza delle ruote anteriori e posteriori. La struttura monoscocca sportiva è interamente in fibra di carbonio, per un peso complessivo di 1.220 chili. Le linee della macchina si sviluppano tutte attorno alla "V" che parte dalla griglia anteriore e la livrea argentata è presa in prestito dalla "cugina", la monoposto che correrà nella prossima stagione di Formula E.

Il trattamento Nismo modifica gli esterni che presentano un look decisamente più grintoso e il caratteristico schema cromatico nero e argento con accenti di rosso in puro stile Nismo.

La carrozzeria prevede la sezione anteriore e posteriore rimovibili, finestrini fissi, fari e luci di coda a LED e alettone posteriore regolabile.

Il modello è leggermente più lungo (4.546 millimetri) rispetto alla versione precedente.

La nuova Nissan Leaf non è solo una compatta elettrica capace di andare fuori città grazie all'autonomia di circa 400 km, ma diventa una vettura da corsa quando riceve l'appellativo di Leaf Nismo RC. Primo shakedown, sul circuito di Fuji, con la nuova elettrica affidata a piloti professionisti.

Altre Notizie