Sauber crea un proprio Junior Team in collaborazione con Charouz

Sauber annuncia la nascita del Junior Team

F1 | Alfa Romeo Sauber, lanciato un programma per giovani piloti insieme al team Charouz

Dopo prima assoluta in F1 lo scorso 31 ottobre presso l'Autodromo Hermanos Rodriguez, quando ha guidato l'Alfa Romeo Sauber C37, Tatiana Calderon avrà una nuova opportunità di continuare il suo sviluppo come un test driver per la squadra svizzera, con la Sauber C32 con motore Ferrari V8. La scuderia elvetica ha infatti annunciato la nascita di un proprio Junior Team grazie ad una partnership con Charouz Racing Team, squadra ceca impegnata in Formula 2. L'attuale pilota della GP3 Series sarà sabato e domenica sul circuito di Fiorano, che gli consentirà di eseguire un test molto più completo di quello del Messico e in cui Sauber seguirà da vicino i suoi progressi. L'accordo prevede la creazione di una struttura che permetterà ai giovani piloti dell Sauber di correre non solo in Formula 2, ma anche nella Formula 3 e nelle serie italiana e tedesca della Formula 4.

Ora, però, la Sauber ha intrapreso questa nuova avventura, con un suo Junior Team, nella forma di un programma dove dare la possibilità a giovani piloti di crescere, formarsi e prepararsi alla Formula 1. Chiaramente il tutto sarà preparato nella sede di Charouz a Praga. "Le corse sono da sempre un elemento vitale del DNA della Sauber". Abbiamo una lunga tradizione nell'aiutare i piloti a raggiungere il loro pieno potenziale, avendo lavorato con piloti come Michael Schumacher, Sebastian Vettel e l'emergente star Charles Leclerc. Sauber fornirà a Charouz supporto tecnico, sportivo e commerciale nell'intento di far progredire i piloti del programma fino alle categorie più importanti del Motorsport.

Altre Notizie